ART FOR ALL. THE COLOR WOODCUT IN VIENNA AROUND 1900

Tobias G. Natter, Max Hollein, Klaus Albrecht Schröder

  • Editore: TASCHEN
  • ISBN: 9783836539210
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 49,99€ 42,49€
    Risparmi 7,50€ (-15%) al momento dell'acquisto
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Intagli alla moda
    Alla riscoperta di una tendenza nella Vienna secessionista

    Tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, nella grandiosa capitale dell’Impero asburgico, un gruppo di secessionisti riportò in auge l’umile arte della xilografia. Questo gesto, per quanto breve e ampiamente ignorato dalla Storia dell’arte, può essere interpretato come un momento decisivo dal punto di vista sia sociale sia estetico. Portando nel regno delle Belle Arti una tecnica tipicamente legata alla produzione di massa, questo revival stabilì un precedente formale per l’espressionismo, rendendo l’arte più democratica e accessibile.
    In coincidenza con la mostra itinerante che sarà ospitata alla Schirn Kunsthalle di Francoforte e all’Albertina di Vienna, il presente volume TASCHEN raccoglie alcuni dei migliori esempi di questo rinascimento viennese della xilografia alla scopo di approfondirne finalmente i risultati e l’influenza. Attraverso stampe, pubblicazioni, calendari e pagine di Ver Sacrum (la rivista ufficiale della Secessione), presenta lavori notevoli tanto per l’aspetto grafico quanto per l’intensità cromatica, in cui è possibile scorgere tracce di giapponismo e alcuni tratti stilistici in nuce della Brücke, del Blaue Reiter e dell’espressionismo.
    Studi di figure, paesaggi, motivi decorativi e tesori tipografici: i lavori presentati sono corredati da didascalie dettagliate e testi che ne analizzano l’estetica e le implicazioni ideologiche, oltre alle biografie di oltre 40 artisti. Esaminando i contorni netti, la stilizzazione delle superfici e la tendenza a rappresentare campiture cromatiche ben delimitate avremo modo di riconoscere in queste xilografie viennesi dei precursori fondamentali e punti di riferimento per il successivo modernismo novecentesco. Al tempo stesso, noteremo come la diffusione della xilografia sia andata a nutrire la richiesta secessionista di un’arte democratica e universale, rinnovando i concetti di originalità, autenticità e tradizione.

    A cura di:
    Tobias G. Natter è uno scrittore, curatore e direttore museale specializzato sull’arte viennese a cavallo tra Ottocento e Novecento. Ha lavorato per 15 anni alla Galleria Belvedere di Vienna, ed è stato curatore esterno alla Neue Galerie di New York dal 2001 al 2002. Dal 2006 al 2011 ha diretto il Vorarlberg Museum di Bregenz e dal 2011 al 2013 il Leopold Museum di Vienna. Nel 2014 ha fondato Natter Fine Art, studio che si occupa di sviluppare e allestire mostre, oltre che di ricerca nel settore dell’arte.
    Max Hollein ha studiato gestione aziendale e storia dell’arte alle università di Vienna. Dal 1995 al 2000 ha avuto un ruolo dirigenziale presso il Solomon R. Guggenheim Museum di New York. È inoltre membro di diversi comitati internazionali di supervisione e consulenza, curatore di svariate mostre e oltre un centinaio di cataloghi. Ha pubblicato di arte moderna e contemporanea, e in generale sul tema dei musei. Dall’ottobre del 2001 al maggio del 2016 è stato direttore della Schirn Kunsthalle di Francoforte, e a partire dal gennaio del 2006 anche dello Städel Museum e della collezione di sculture della Liebighaus. Dal giugno del 2016 è direttore del Fine Art Museum di San Francisco.
    Klaus Albrecht Schröder ha studiato storia e storia dell’arte all’Università di Vienna. Dal 1988 al 2000 è stato direttore del Kunstforum Wien, trasformandolo in uno spazio espositivo che ospita mostre all’avanguardia. Dal 1996 al 2000 Schröder è stato membro direttivo e direttore commerciale della Fondazione Leopold, allora di recente formazione, e nel 1999 è stato nominato direttore generale dell’Albertina di Vienna, di cui è tuttora a capo. Dopo la riapertura nel 2003, l’Albertina è presto diventato il museo più visitato di tutta l’Austria.

    #arte #logosedizioni

    Dati Libro
    Argomento Arte
    Autore Tobias G. Natter, Max Hollein, Klaus Albrecht Schröder
    Collana VA
    Copertina Cartonato
    Dimensioni cm 24,6 x 37,2
    Pagine 416
    Lingua/e inglese, francese, tedesco
    Peso 3.04 kg
    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments