CASE STUDY HOUSES - #BibliothecaUniversalis

Elizabeth A. T. Smith, Peter Gössel

  • Editore: TASCHEN
  • ISBN: 9783836557498
  • Disponibilità: Prenotabile
  • Disponibile dal: 20-08-2019
  • Prezzo: 15,00€ 12,75€
    Risparmi 2,25€ (-15%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Avvisami quando il libro sarà disponibile

    La Casa Moderna
    Una retrospettiva completa dedicata al Case Study Houses program

    Le cosiddette Case Study Houses sono una pietra miliare dell’architettura americana. La forza motrice di questo progetto di architettura residenziale, John Entenza, era un fautore del Modernismo che riuscì a riunire alcuni dei più talentuosi architetti della storia, tra cui Richard Neutra, Charles e Ray Eames, ed Eero Saarinen. Questa retrospettiva riprende tutti i 36 prototipi di casa per mezzo di una vastissima opera di documentazione, che include fotografie, piante e disegni.

    Il Case Study Houses program (1945–1966) è stato un evento eccezionalmente innovativo nella storia dell’architettura americana e rimane ancora oggi ineguagliato. Il programma si concentrava sull’area di Los Angeles e sovrintese alla progettazione di 36 prototipi abitativi, con l’obiettivo di rendere disponibili i progetti di abitazioni moderne che potessero essere costruite in maniera facile ed economica durante il periodo del boom edilizio post-bellico.

    L’anima e il motore del programma era il direttore di Arts & Architecture, John Entenza, figura chiave del modernismo americano che riuscì a catalizzare intorno a sé alcuni dei più grandi talenti dell’architettura, come Richard Neutra, Charles e Ray Eames, ed Eero Saarinen. La grande influenza sull’architettura americana e internazionale di questo programma altamente sperimentale, che aspirava a ridefinire i canoni dell’abitazione moderna, perdura fino ai giorni nostri.

    TASCHEN vi offre qui una retrospettiva completa di quel programma attraverso magnifiche fotografie d’epoca e scatti contemporanei delle case ancora esistenti, oltre a numerose piante e disegni.

    “Non appena lo prendi in mano, ti assale subito il desiderio di sederti sul bordo di una piscina con un martini.”
    Literaturen, Berlino

    Il fotografo:
    Le immagini dell’architettura californiana scattate dal fotografo americano Julius Shulman si sono impresse nella retina collettiva del XX secolo al punto che un libro sull’architettura modernista risulta inconcepibile senza la sua partecipazione. Alcuni dei suoi scatti, tra cui quelli che hanno per oggetto gli edifici iconici di Frank Lloyd Wright o Pierre Koenig, sono stati pubblicati più e più volte. Del resto, sono stati proprio i lavori di Shulman a mettere in luce la genialità dei progetti di architetti come Charles Eames e il suo amico Richard Neutra. La limpidezza dei suoi lavori impone di considerare la fotografia architettonica come una forma d’arte indipendente. Ogni suo scatto mostra una grande sensibilità nei confronti degli edifici e del paesaggio in cui sono immersi: la precisione compositiva rivela non solo le idee architettoniche celate dietro la facciata degli edifici, ma anche le visioni e le speranze di un’intera epoca. Anche in assenza di vere e proprie figure umane, nei suoi lavori si percepisce sempre la presenza dell’uomo. Oggi, sebbene molti degli edifici da lui documentati siano scomparsi o siano stati oggetto di ristrutturazioni poco attente, l’interesse per le sue immagini pionieristiche è più forte che mai.

    L’autore:
    Elizabeth A.T. Smith
    è direttore esecutivo presso la Helen Frankenthaler Foundation di New York. In precedenza è stata direttore esecutivo e responsabile delle collezioni presso la Art Gallery of Ontario di Toronto; curatrice capo e vice direttore dei programmi presso il Museum of Contemporary Art di Chicago, e curatrice del Museum of Contemporary Art di Los Angeles. Per il Los Angele Museum Of Contemporary Art (LA MOCA) ha curato l’esposizione del 1989 Blueprints for Modern Living: History and Legacy of the Case Study Houses. Ha curato mostre, pubblicato libri e tenuto numerose conferenze su svariati soggetti legati all’arte e all’architettura contemporanea.

    Il curatore:
    Peter Gössel
    dirige un’agenzia che si occupa di design espositivo e museale. Con TASCHEN ha pubblicato monografie su Julius Shulman, R.M. Schindler, John Lautner e Richard Neutra, oltre a svariati titoli della collana Basic Architecture.

    La collana
    Bibliotheca Universalis – Compatte guide culturali che celebrano l’eclettico universo TASCHEN a un prezzo democratico e imbattibile! Da quando abbiamo intrapreso il nostro lavoro di archeologi della cultura negli anni ’80, il nome TASCHEN è diventato sinonimo di editoria accessibile a tutti e mentalità aperta. Bibliotheca Universalis raccoglie quasi un centinaio dei nostri titoli più amati di sempre in un nuovo e pratico formato che, senza alleggerirvi troppo le tasche, vi consentirà di allestire la vostra libreria di arte, antropologia e aphrodisia.
    Bookworm’s delight — never bore, always excite!

    #architettura #BibliothecaUniversalis

    Dati Libro
    Argomento Architettura
    Autore Elizabeth A. T. Smith, Peter Gössel
    Collana #Bibliotheca Universalis
    Anno di pubblicazione 2019
    Copertina Cartonata
    Dimensioni cm 14,0 x 19,5
    Pagine 512
    Lingua/e inglese
    Peso 1 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments