N.156 VALERIO OLGIATI 1996 - 2011

AA.VV.

  • Editore: El Croquis
  • ISBN: OUT8488386656
  • Disponibilità: In Magazzino
  • Prezzo: 64,00€ 32,00€

    Risparmi 32 € (-50%) al momento dell'acquisto
    Prodotto escluso dalla spedizione gratuita

    Valerio Olgiati studia architettura fino al 1986 al Politecnico federale di Zurigo. Dopo aver vissuto e lavorato per alcuni anni a Los Angeles, apre nel 1996 il suo studio d'architettura a Zurigo e nel 2008 a Flims. Come professore invitato ha insegnato al Politecnico federale di Zurigo, alla AA di Londra e alla Cornell University di Ithaca. Dal 2002 è prefessore ordinario presso l'Accademia di Architettura di Mendrisio. Nel autunno del 2009 gestisce la cattedra Kenzo Tange all'Harvard University, Cambridge, USA.

    Se si capita a Flims, un paese di montagna nel Canton Grigioni, in Svizzera, non si può non notare il fascino irriverente della Gelbe Haus, letteralmente la casa gialla. È un piccolo museo ricavato da una vecchia casa tradizionale grigionese. Un edificio bianchissimo, sfregiato e ruvido, con le finestre precise e regolari che si aprono su tre piani. Valerio Olgiati, l’architetto incaricato di curarne il riuso nel 1999, ha realizzato uno dei restauri più controversi del decennio appena passato.
    Non è un restauro convenzionale. Piuttosto che integrare le parti mancanti, rendere visibile l’intervento e applicare tutti i buoni principi del giusto restauro, Olgiati lavora con lo scalpello: gratta via tutto l’intonaco della facciata storica mostrando la vera qualità del muro di pietra e il traliccio di rinforzo all’ultimo piano, prima nascosti dall’intonaco.

    Dopo aver livellato le diseguaglianze tra le aperture, Olgiati spruzza una patina di calce bianca per proteggere la facciata e renderla unitaria. Se per l’esterno della casa l’architetto ha compiuto un gesto radicale, all’interno non è stato da meno. Essa è stato infatti completamente demolita e sostituita da nuove solette di legno e da un unico pilastro disassato, che diventerà centrale solo nel solaio, trasformando la struttura in semplice gesto espressivo.

    La nuova Gelbe Haus è un sottile gioco di paradossi architettonici: è un restauro basato sulla demolizione, costruito attorno a un perno centrale disassato.
    La forza espressiva di tutto l’intervento è lo scrupolosissimo attenersi all’idea o al principio che ha mosso l’architetto: restaurare togliendo materia con lo scopo di aumentare la qualità architettonica dell’edificio stesso.
    Olgiati, andando contro ogni principio o luogo comune del restauro, che vorrebbe sempre un intervento reversibile, visibile e discreto, va alla radice del restauro, ridà vita a un edificio antico.
    C’è chi ha definito il suo intervento letteralmente uno stupro alla vecchia Gelbe Haus; c’è anche chi lo reputa geniale, a tal punto che l’opera fa affacciare per la prima volta Olgiati sulla scena internazionale, facendo di lui una nuova stella nel firmamento dei grandi architetti contemporanei.

    CONTENTS

    Biography

    Iconographic autobiography
    Olgiati, Valerio

    Valerio Olgiati's ideational inventory
    Breitschmid, Markus

    Harmonized discordances [Valerio Olgiati's object architecture]
    Cortés, Juan Antonio

    School in Paspels
    The Yellow House
    The Lake Cauma project
    Office Building in Zurich
    K + N House
    Bardill Studio
    Visiting Centre, Swiss National Park
    Projection Room Gornergrat
    Office of Valerio Olgiati
    Learning Center EPFL
    National Palace Museum
    Medical Centre UAE
    Residential Building Zug Schleife
    Plantahof Auditorium
    Cantina Il Carnasciale
    Entrance to the Grisons Parliament Building
    Perm Museum XXI
    Music Hall Schlossgut Hohenbeilstein
    House in Alentejo
    Apartment Tower in Lima

    #architettura #elcroquis #logosedizioni

    Dati Libro
    Argomento Architettura
    Autore AA.VV.
    Copertina brossura
    Dimensioni 245x305
    Pagine 344
    Lingua/e Inglese, Spagnolo
    Peso 1.28 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments