ROBERT CRUMB. SKETCHBOOK, VOL. 5: 1989 -1998

Robert Crumb, Dian Hanson

  • Editore: TASCHEN
  • ISBN: 9783836566971
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 30,00€ 28,50€
    Risparmi 1,50€ (-5%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 30

    “Il lupo perde il pelo ma non il vizio!”
    Il quinto volume della serie R. Crumb Sketchbook, sempre più oscuro e profondo


    Il volume si apre con il nostro eroe all’età di 46 anni, nel pieno di una crisi di mezza età. Per tutta la vita, Crumb ha attraversato momenti di crisi, segnati da ansia, chiusura in sé stesso e autolesionismo, e il sopraggiungere della mezza età non ha fatto altro che rendere ancora più tumultuosa la sua esistenza e affinare il tuo talento artistico. Le parole che accompagnano i disegni trovano maggiore spazio in questo libro, dando prova dello straordinario spirito di osservazione di Crumb: emblematici a tale proposito sono il lungo paragrafo dedicato all’incontro con una delle deiezioni vegane del fratello Maxon e il poetico peana allo strazio di vivere e invecchiare. Il trasferimento della famiglia a Sauve, in Francia, nel 1991, è annunciato dal passaggio da ritratti di ragazze americane dalle guance rosse come mele, abbozzati mentre aspettava da mangiare nei bar californiani, a ritratti di ragazze nei caffè francesi, nonché da pastorali sull’estesa campagna francese e inquietanti scene di senzatetto che mendicano sulla Metro.

    Il più interessante tra i nuovi personaggi di questo albo è un sant’uomo col turbante che la piccola Sophie Crumb chiama Roman Dodo e che pare ispirarsi vagamente al fratello di Robert, Maxon. In queste pagine facciamo inoltre la conoscenza di Patricia Pig, un allegro ibrido donna/porcella, oltre ad ammirare ritratti di fidanzate presenti e passate.

    Man mano che l’artista si avvicina ai 55 anni, verso la fine del volume, le fantasie su un regresso a un’infantile dipendenza da figure femminili forti, e persino su una bella morte, che lo porterà via sul dorso di un angelo giovane e nerboruto, danno l’idea che il processo di invecchiamento venga infine accettato di buon grado piuttosto che essere vissuto con angoscia. Il nostro bisbetico trova una certa dose di pace, un’accettazione di stampo francese dei crudeli capricci del destino. Fino alle ultime pagine in cui, di punto in bianco, dichiara: “che FINOCCHIO del cazzo.”

    Nel complesso, un altro volume bomba.

    “Qui c’è di tutto, da scarabocchi inediti raffiguranti i clienti dei bar a lunghe strisce a fumetti, a disegni di nature morte insolitamente convenzionali.”
    Shortlist, Londra

    L’artista:
    Robert Crumb
    è diventato famoso nel 1968 con la serie a fumetti Zap, cui sono seguite numerose altre, come Snatch, Big Ass, Despair, Weirdo e Hup. Nel 1994 ha recitato nel film Crumb, candidato agli Oscar, e ha prodotto molti libri tra cui Sex Obsessions, pubblicato da TASCHEN.

    La curatrice:
    Dian Hanson
    ha prodotto per 25 anni varie riviste per uomini, tra cui Juggs, Outlaw Biker e Leg Show, prima di diventare l’editor di TASCHEN per i sexy books nel 2001. I numerosi volumi che ha curato per TASCHEN includono la serie sulle “parti del corpo”, The Art of Pin-up, Psychedelic Sex e Ren Hang.

    Dati Libro
    Argomento Sexy Books
    Autore Robert Crumb, Dian Hanson
    Collana VA
    Anno di pubblicazione 2020
    Copertina Cartonato
    Dimensioni cm 20,5 x 27,0
    Pagine 444
    Lingua/e Inglese
    Peso 1.5 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments