DOMUS VOL.5 1960-1964

  • Editore: TASCHEN
  • ISBN: 9783836509558
  • Disponibilità: In Magazzino
  • Prezzo: 49,99€ 42,49€
    Risparmi 7,50€ (-15%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Per ottant'anni la rivista Domus è stata salutata come la rivista di architettura e design più influente del mondo. Fondata nel 1928 dall'architetto milanese Giò Ponti, è sempre rimasta fedele al suo intento iniziale, cioè quello di offrire un punto di vista privilegiato su tutto quello che identifica una particolare periodo, dall'Art Deco al Movimento modernista, dal Funzionalismo al Pop. Concepito con un layout chiaro ed elegante e corredato da articoli chiari ed esaustivi, pagina dopo pagina Domus è la rivista che meglio illustra l'arte e l'architettura a livello mondiale. La raccolta di Taschen adesso è disponibile anche in singoli volumi. Il quinto volume copre gli anni dal 1955 al 1959, caratterizzati dal coesistere di innumerevoli stili diversi. Il fondersi di tendenze e scuole portò all'affermarsi del Pop Design riscontrabile soprattutto nell'arredamento d'interni dove uan gran varietà di nuovi materiali sintetici e plastici sostituì i materiali tradizionali quali il metallo, il vetro o il legno. In questo volume troviamo i progetti di Ray e Charles Eames, Verner Panteon, Achille e Pier Giacomo Castiglioni e Joe Colombo. Per quanto concerne l'architettura, invece, troviamo i progetti di Giò Ponti, carlo Scarpa, Angelo Mangiarotti, James Stirling e Eero Saarinen.

    #architettura

    Dati Libro
    Argomento Architettura
    Collana VA
    Copertina Cartonata
    Dimensioni 218x314
    Pagine 580
    Lingua/e Italiano, Inglese
    Serie Domus
    Peso 1.5 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments