GATTI D'AUTORE

Angus Hyland, Caroline Roberts

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857608914
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 14,50€ 12,32€
    Risparmi 2,18€ (-15%) al momento dell'acquisto
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Quale dono più grande dell’amore di un gatto?” chiedeva Dickens. Forse è proprio perché l’amore di un gatto è così difficile da conquistare che queste ammalianti creature ci affascinano tanto.
    Si dice che i gatti si siano addomesticati da soli. Quando gli uomini da nomadi divennero stanziali, non tardarono a prendere possesso del territorio. Del resto, è proprio il contesto domestico quello in cui i gatti sono più frequentemente ritratti nell’arte: la casa è il terreno comune di umani e felini. Questi curiosi animali sono le uniche creature domestiche che vanno e vengono a loro piacimento e che conducono segretamente una seconda vita di cui non sappiamo nulla, facendo ritorno a casa solo in cerca di cibo, riparo e (se siete dei veri privilegiati) il grembo confortevole di un umano su cui accoccolarsi. 
    Questo comportamento all’apparenza mercenario è la chiave per spiegare il rapporto tutto speciale tra gatti e umani. Laddove, infatti, la maggior parte degli animali domestici dipende interamente dagli uomini, questo non vale per i gatti, e certe persone (invariabilmente non amanti dei gatti) faticano ad accettarlo.
    I gatti sono animali intelligenti e, come le eroine di Jane Austen, non è facile conquistarli. Sembra che queste creature adorino tenerci appesi a un filo, e ciò non fa che aumentarne il fascino. Come sintetizza efficacemente Hazel Nicholson, “Un gatto è un rompicapo senza possibilità di soluzione”.
    Accompagnata da una serie di proverbi e citazioni sui gatti firmate da autori del calibro di Colette, Hemingway e Dickens, questa galleria di gatti nell’arte – sdraiati al sole, accoccolati, arruffati o sornioni – raccoglie illustrazioni e dipinti firmati da artisti di tutto il mondo, tra cui Lucian Freud, Francisco Goya, Franz Marc, Paul Klee, Andy Warhol, ma anche Edouard Manet e Leonardo da Vinci. Tra un’immagine e l’altra, brevi testi raccontano aneddoti sugli autori e forniscono informazioni sul più sfuggente degli animali domestici, mostrandone tutta la bellezza, l’eleganza e l’alterigia. 

    Gli autori:
    Angus Hyland si è laureato al Royal College of Art ed è socio di Pentagram Design London. Nel 2001 è stato il curatore, insieme a Roanne Bell, di “Picture This”, una mostra del British Council sugli illustratori londinesi. Tra i vari libri che ha pubblicato: Hand to Eye (2003, con Roanne Bell), The Picture Book (2010, con Steven Bateman), Symbol (2011), The Purple Book (2013), e Cani d’autore (#logosedizioni, 2016).
    Caroline Roberts è una giornalista e scrittrice che si occupa principalmente di arti grafiche. È co-autrice di New Book Design, Cut & Paste: 21st-Century Collage e, più di recente, di 50 Years of Illustration. È la fondatrice della rivista Grafik.

    #‎gattidautore #petlovers #logosedizioni

    Dati Libro
    Autore Angus Hyland, Caroline Roberts
    Anno di pubblicazione 2017
    Copertina brossura
    Dimensioni cm 15,0 x 19,0
    Pagine 160
    Lingua/e italiano
    Peso 0.3 kg
    Titolo Testata Data
    Il pinguino che ha freddo e il coccodrillo sul metrò Gazzetta di Modena PDF 15-07-2017
    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments