THE STANLEY KUBRICK ARCHIVES

Alison Castle

  • Editore: TASCHEN
  • ISBN: 9783836508896
  • Disponibilità: Prenotabile
  • Disponibile dal: 10-12-2021
  • Prezzo: 50,00€ 47,50€
    Risparmi 2,50€ (-5%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 30

    Nuovo prezzo dal Gennaio 2022: 60,00€

    Kubrick assoluto
    Negli archivi del genio

    Se ancora persistono dubbi sul fatto che Kubrick rappresenti uno dei giganti del cinema del XX secolo, The Stanley Kubrick Archives li dissiperà, grazie alle rivelazioni contenute nelle parole del regista stesso e alle osservazioni offerte dai suoi collaboratori e dai critici.
    Per i fan di Kubrick questa pubblicazione rappresenta il non plus ultra. A chi è meno avvezzo all’opera del maestro, invece, o a chi non si considera ancora un cinéphile, questo libro offrirà un’introduzione incomparabile all’opera di un genio visionario.

    Si tratta del primo libro che esplora gli archivi di Stanley Kubrick e dello studio più ampio finora mai dedicato al regista. Nel 1968, in risposta a una domanda sul significato metafisico di 2001: Odissea nello spazio, Stanley Kubrick disse: “Si tratta di un messaggio che non ho mai voluto veicolare a parole. 2001 è un’esperienza non verbale… Ho cercato di creare un’esperienza visiva che evitasse ogni tipo di categorizzazione e che penetrasse direttamente nel subconscio con un contenuto emozionale e filosofico”. La filosofia dietro la prima parte di The Stanley Kubrick Archives prende a prestito questa linea di pensiero: dalla scena di apertura de Il bacio dell’assassino all’inquadratura finale di Eyes Wide Shut, tutti i film di Kubrick sono presentati in ordine cronologico e senza parole, attraverso ingrandimenti di fotogrammi. Un’esperienza completamente non verbale.

    La seconda parte del libro porta in vita il processo creativo dietro la regia di Kubrick presentando una notevole collezione di materiali, per lo più inediti, tratti dai suoi archivi, tra cui fotografie, oggetti di scena, poster, illustrazioni, progetti di scenografie, schizzi, corrispondenza, documenti, sceneggiature, bozze, note e programmi delle riprese.
    Il materiale visivo è accompagnato da saggi di rinomati studiosi di Kubrick, articoli scritti da e dedicati a Kubrick e una selezione delle sue migliori interviste.

    La curatrice:
    Alison Castle ha studiato filosofia alla Columbia University e cinema e fotografia alla New York University (NYU/International Center of Photography masters program). Ha curato diverse pubblicazioni di fotografia, cinema e design, tra cui Some Like it Hot, The Stanley Kubrick Archives, Linda McCartney: Life in Photographs, e Marc Newson: Works.

    #cinema

    Dati Libro
    Argomento Cinema
    Autore Alison Castle
    Collana FP
    Copertina Cartonato
    Dimensioni cm 32,7 x 24,5
    Pagine 544
    Lingua/e inglese
    Peso 3.8 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments