SCONFINI

Lorenzo Mattotti, Giovanna Durì, Michel-Édouard Leclerc, David Rosenberg

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857608747
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 30,00€ 25,50€
    Risparmi 4,50€ (-15%) al momento dell'acquisto
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Catalogo per l’esposizione Mattotti-Sconfini a Villa Manin di Passariano di Codroipo (UD)
    29 ottobre 2016 – 19 marzo 2017

    Pittore, illustratore, viaggiatore: impossibile catalogare Lorenzo Mattotti. Innamoratosi del disegno da giovanissimo, fin dagli anni Settanta spazia dal fumetto all’illustrazione dei classici della letteratura (da Pinocchio di Collodi al Padiglione sulle dune di Stevenson), dalla realizzazione di manifesti e illustrazioni per quotidiani e riviste internazionali (Le Monde, The New Yorker, Süddeutsche Zeitung, la Repubblica…) alle collaborazioni con numerosi artisti della scena mondiale (Lou Reed, Wong Kar-wai, Steven Soderbergh, Michelangelo Antonioni…). I suoi libri sono tradotti in tutto il mondo e le sue opere sono state protagoniste di decine di esposizioni in Europa e negli Stati Uniti. 

    È l’idea stessa di confine che viene messa in crisi nella sua produzione: fin dagli esordi Mattotti cerca di spingere i linguaggi grafici e le tecniche fino ai loro limiti. Il costante desiderio di evolvere e sperimentare lo porta a cimentarsi nelle tecniche più disparate – pastelli, matite colorate, acrilici, chine, colori a olio, carboncino... – e ad affrontare una grande varietà di temi esplorando e talvolta fondendo generi diversi. Sconfini appare dunque un titolo più che adeguato per la grande antologica che verrà ospitata a Udine, nella splendida cornice di Villa Manin, dal 29 ottobre 2016 al 19 marzo 2017.

    La mostra, ideata e organizzata dal Fonds Héléne & Édouard Leclerc pour la Culture e tenutasi per la prima volta con il titolo Infini a Landerneau, in Francia, dal 6 dicembre 2015 al 6 marzo 2016, offre una selezione di quasi trecento opere che consente di percorrere i diversi capitoli di un grande viaggio introspettivo segnato dal trionfo dell’immaginario, dell’arte della composizione e del potere espressivo del colore. “La mia produzione è, anche per me, un viaggio alla ricerca dell’identità. Probabilmente ho paura di perdermi a mia volta” dichiara Mattotti stesso nella conversazione che introduce il catalogo.
    Frutto di una stretta collaborazione tra l’artista e il curatore David Rosenberg (coadiuvato da Lucas Hureau, curatore associato), il catalogo dell’esposizione viene oggi pubblicato in edizione italiana da Logos. Metamorfosi, Angeli, Rovine, Attrazione, Amore sono solo alcuni dei temi che scandiscono il percorso espositivo e articolano il libro in una serie di capitoli che, pagina dopo pagina, consentiranno ai lettori/osservatori di vivere o rivivere l’esperienza della mostra offrendo loro uno sguardo a 360 gradi sulla visione e sull’opera sconfinata di Lorenzo Mattotti.

    Lorenzo Mattotti vive e lavora a Parigi. Terminati gli studi di architettura, pubblica i suoi primi fumetti alla fine degli anni ’70 e, all’inizio degli anni ’80, fonda con altri artisti il collettivo Valvoline. Nel 1984 realizza Fuochi, che viene accolto come un evento nel mondo del fumetto e si aggiudica importanti premi internazionali. Il suo lavoro, da Incidenti a Stigmate (quest’ultimo pubblicato da Einaudi), passando per Signor Spartaco, Doctor Nefasto, L’uomo alla finestra e numerosi altri titoli, evolve nel segno costante di una grande coerenza e, al contempo, dell’eclettismo di un artista che sceglie di esplorare continuamente nuovi territori. Oggi i suoi libri sono tradotti in tutto il mondo, mentre i suoi disegni appaiono su riviste e quotidiani quali The New Yorker, Le Monde, Das Magazin, Süddeutsche Zeitung, Le nouvel Observateur, Corriere della Sera e la Repubblica. Nell’ambito della moda, Mattotti interpreta i modelli dei più noti stilisti sulla rivista Vanity e, nel 2010, realizza tutte le copertine del mensile Domus. Illustra vari libri per l’infanzia, tra cui Pinocchio ed Eugenio, che nel 1993 si aggiudica il Grand Prix di Bratislava, uno dei massimi riconoscimenti nel settore dell’editoria per ragazzi. Numerose le sue esposizioni personali, tra cui l’antologica al Palazzo delle Esposizioni di Roma, al Frans Hals Museum di Haarlem e, più di recente, ai Musei di Porta Romana di Milano. Mattotti realizza copertine, campagne pubblicitarie e manifesti, tra gli altri per il Festival di Cannes, nel 2000, e per l’Estate Romana. Tra le sue ultime pubblicazioni: Jekyll & Hyde (2002) e Il rumore della brina (2003) per Einaudi e, nello stesso periodo, I manifesti di Mattotti (2002) e Angkor (2003) per Nuages; nel 2008, Appunti sul paesaggio per Tricromia e Le avventure di Pinocchio per la collana “I Millenni” di Einaudi; nel 2009, Hansel e Gretel per Orecchio Acerbo/Gallimard. Nel 2010, da una collaborazione con Lou Reed nasce l’opera The Raven (Il corvo, Einaudi, 2012). Nel 2004, contribuisce al film Eros di Wong Kar-wai, Steven Soderbergh e Michelangelo Antonioni, curando i segmenti di presentazione di ogni episodio. Nel 2007 realizza uno dei sei episodi del film d’animazione collettivo Peur(s) du noir – Paure del buio. Nel 2011 lavora alle sequenze animate del film di Charles Nemes, Il Etait une fois... Peut-être pas e nel 2012 porta a termine gli sfondi e i personaggi del film d’animazione Pinocchio di Enzo D’Alò. Nel 2012 #logosedizioni ha inaugurato la collana “Works”, una pubblicazione sistematica dei suoi lavori, con un primo volume dedicato alle illustrazioni a pastello. Nel 2013, sempre per #logosedizioni, esce l’opera visionaria Oltremai che viene esposta alla Pinacoteca di Bologna. Realizza infine nel 2014 Vietnam per la collana “Travel Book” di Louis Vuitton. L’universo di Mattotti spazia ormai, senza soluzione di continuità, tra fumetto, pittura, illustrazione e cinema d’animazione.

    Con #logosedizioni ha pubblicato: La stanza, Mattotti Works 1, Oltremai, Stanze, Venezia - limited edition, Venezia - Scavando nell’acqua, Mattotti Works 2 - Moda/Fashion, Nell’acqua, Oltremai - trade edition, Sconfini, Ghirlanda.

    #ILLUSTRATI #logosedizioni

    Dati Libro
    Illustratore Lorenzo Mattotti
    Autore Giovanna Durì, Michel-Édouard Leclerc, David Rosenberg
    Collana #ILLUSTRATI
    Copertina Cartonato
    Dimensioni cm 24,0 x 28,0
    Pagine 220
    Lingua/e italiano
    Peso 1.3 kg
    Titolo Testata Data
    Arte oltre il tempo e lo spazio: passato e presente si incontrano in una mostra Repubblica.it www 24-10-2016
    Un viaggio in quattrocento opere del più acclamato illustratore italiano nel mondo Il Piccolo PDF 28-10-2016
    Un viaggio in quattrocento opere del più acclamato illustratore italiano nel mondo Messaggero Veneto PDF 28-10-2016
    L'universo di Mattotti oltre i confini del fumetto L'Unità PDF 20-11-2016
    30 fumetti e volumi illustrati da regalare a Natale Fumettologica.it www 13-12-2016
    Lorenzo Mattotti senza confini PDF 22-02-2017
    Il disegno come viaggio personale. Intervista a Lorenzo Mattotti Fumettologica.it www 01-03-2017
    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments