100 IDEE CHE HANNO RIVOLUZIONATO LO STREET STYLE

Josh Sims

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857606583
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 25,00€ 21,25€
    Risparmi 3,75€ (-15%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Sulla strada

    100 idee che hanno rivoluzionato lo street style è una disamina look-by-look delle idee chiave che hanno cambiato il modo in cui ci vestiamo, dalla metà del XX secolo a oggi. Nelle sue pagine vengono illustrati gli stili di abbigliamento più iconici, il modo in cui venivano indossati, da cosa sono nati, il loro background culturale, come sono stati accolti e come continuano a influenzare la moda ancora oggi.

    Il guardaroba moderno deve la sua evoluzione non solo agli stilisti parigini o milanesi ma anche a gang e movimenti accomunati dall’amore condiviso per la musica, lo sport o una certa cultura underground, e in ogni caso da un certo stile che definisce l’appartenenza al gruppo.

    Questi stili hanno fatto tremare l’establishment, creato stereotipi e promosso la divisione sociale tanto quanto hanno unito le persone, sono entrati nel linguaggio comune, si sono diffusi in tutto il mondo e, soprattutto, hanno trasformato il modo di vestire di un pubblico sconfinato.

    L’autore:
    Josh Sims è un autore freelance che si occupa di stile e che scrive per The Financial Times, The Independent, The Independent on Sunday, Mail on Sunday, Channel 4, la BBC, Esquire, GQ, Wallpaper* e i-D. È l’autore di Rock/Fashion (Omnibus), A Dictionary of Fashion Designers (Collins), Mary, Queen of Shops (BBC Books) e ha contribuito a diversi fashion book di TASCHEN.

    Dallintroduzione al libro:
    “Mentre un tempo era lo street style a adottare i diktat delle passerelle in un effetto a cascata, oggi si riconosce che il vero stile nasce dal basso, manifestandosi sempre più come un fenomeno locale, meno pubblicizzato e non sostenuto da grandi interessi finanziari. Lo stile si fa strada fino alle passerelle e qui viene riproposto in una versione patinata, etichettato come “moda”, raffinato (per il mercato delle griffe) e reso più accessibile (per una clientela “alta”). Talvolta accade che quegli stilisti lodati per la loro bizzarria creativa, come ad esempio Vivienne Westwood, John Galliano o Alexander McQueen, giusto per citarne alcuni, siano anche i più sensibili a ciò che accade nel mondo reale che li circonda. Non è certo un caso che alla base del loro lavoro vi sia la capacità di “restare ragazzi”, come loro stessi hanno ammesso. (…)

    È difficile immaginare che un nuovo street style possa oggi essere abbracciato con passione e convinzione, diventando uno stile di vita oltre che di abbigliamento, come è accaduto in tante sottoculture influenti, come gli zazou, i teddy boy, i mod e i goth. Negli ultimi decenni, la società ha idolatrato e adottato la figura del ribelle come fonte di ispirazione, facendo spesso dimenticare la carica innovatrice che queste mode hanno avuto: distinguersi tra la folla per il modo di vestire non significava solo essere ridicolizzati o considerati con sufficienza. Poteva incitare alla violenza. Ma scegliendo di abbracciare uno stile in tutto e per tutto, le persone si creavano un’identità, si riconoscevano in un gruppo unito dalle stesse tendenze sartoriali e, soprattutto, sfidavano lo status quo. Le sottoculture dello street style rappresentano davvero molto di più dei semplici vestiti indossati.”

    #moda #logosedizioni

    Dati Libro
    Argomento Fashion Books
    Autore Josh Sims
    Copertina brossura
    Dimensioni cm 21,0 x 27,0
    Pagine 216
    Lingua/e Italiano
    Peso 0.86 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments