PICCOLO VAMPIRO 2

Joann Sfar

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857610054
  • Disponibilità: Prenotabile
  • Disponibile dal: 02-11-2018
  • Prezzo: 19,00€
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    Avvisami quando il libro sarà disponibile

    Piccolo Vampiro e i suoi strampalati amici tornano con quattro nuove, elettrizzanti avventure!
    In Piccolo Vampiro e la casa che sembrava normale il nostro eroe si intrufola in una villa abbandonata, dove fa la conoscenza di un nuovo, buffissimo amico. Per puro caso i due finiscono in un limbo all’intersezione tra i mondi, dove scoprono un losco traffico d’armi… e come tutti quelli che sanno troppe cose, vengono fatti prigionieri! Per fortuna Piccolo Vampiro può trasformarsi in topolino e sgattaiolare via in cerca di aiuto…
    In Piccolo Vampiro e la zuppa di cacca, la sconclusionata combriccola dovrà vedersela con le bizzarre abitudini alimentari di Margherita, per poi scoprire che i suoi peti sono talmente puzzolenti da risvegliare i morti… che infatti escono dalle loro tombe e accorrono in processione al castello infestato reclamando una tazza di tè! L’unico modo per placarli sarà assecondarli…
    In Piccolo Vampiro e i Babbi Natale verdi al castello infestato si respira un’atmosfera natalizia! Mostri, fantasmi e vampiri si preparano degnamente alla notte santa e, con sua grande sorpresa, Michele scopre che tutti aspettano con ansia l’arrivo di Babbo Natale… Ma Babbo Natale non esiste! O forse sì? L’unico modo per conoscere la verità sarà rimanere svegli la notte di Natale… una curiosità che potrà rivelarsi molto pericolosa!
    Con Piccolo Vampiro e il sogno di Tokyo, Joann Sfar rende omaggio a Little Nemo di Winsor McCay per celebrare i cent’anni del piccolo grande sognatore del mondo dei fumetti. Ispirato dalla lettura dei manga che gli ha prestato Michele, Piccolo Vampiro sogna di fare un viaggio a Tokyo… Tutti i personaggi che incontra sembrano educati, gentili e tenerissimi, ma presto questo sogno rischierà di trasformarsi in un vero e proprio incubo!
    Quattro nuove storie da leggere tutte d’un fiato, raccontate con il tratto leggero e giocoso di Joann Sfar e i deliziosi colori di Walter. Attingendo alle storie ebraiche che un tempo gli raccontava sua nonna, Sfar riesce a costruire un universo pieno di fantasia e tenerezza che farà la felicità di tutti i bambini. E anche degli adulti.

    L’autore:
    Nato a Nizza nel 1971, Joann Sfar è un autore di fumetti prolifico e pieno di talento, che si destreggia con abilità tra i disegni e la sceneggiatura. Nel 1994 ha pubblicato il suo primo libro a fumetti, Les Aventures d’Ossour Hyrsidoux, e a partire dal 2000 ha riscosso un crescente successo di pubblico e critica, ottenendo numerosi premi. Collabora con la stampa, illustra classici della filosofia e ha all’attivo numerosi albi a fumetti, molti dei quali sono stati tradotti in italiano. Tra questi, vari volumi delle serie Troll, Merlino, Socrate il semicane, La Fortezza, Merlino, Professor Bell, Sardina dello spazio. Nel 2004 ha ricevuto il premio speciale Grand Prix de la ville d’Angoulême per il trentesimo anniversario della manifestazione. Nel 2010 ha diretto il film musicale Gainsbourg (vie héroïque), adattamento di una sua graphic novel, e vincitore di tre premi César. Nel 2011 ha diretto il film d’animazione Le chat du rabbin, tratto dalla sua omonima serie a fumetti e candidato all’European Film Awards come miglior film d'animazione.

    Con #logosedizioni ha pubblicato Piccolo Vampiro volume 1 (2018).
    Di prossima uscita, altri episodi delle serie Piccolo Vampiro 2, Gran Vampiro 1.

    #ILLUSTRATI #logosedizioni

    Piccolo Vampiro e i suoi amici tornano con quattro nuove, rocambolesche avventure da leggere tutte d’un fiato, raccontate con il tratto leggero e giocoso di Joann Sfar e i deliziosi colori di Walter.
    In Piccolo Vampiro e la casa che sembrava normale il nostro eroe si imbatte in una dimora dall’aspetto misterioso: dal caminetto esce fumo e sembra abitata, ma è piena di ragnatele, come se fosse abbandonata. Incuriosito, si intrufola nella casa, dove incontra un nuovo, buffissimo amico. I due si accorgono che l’uomo e la donna seduti nel salotto non sono altro che marionette, decidono di indagare su chi le controlli e trovano una specie di sala comandi. Qui, tirando una leva, finiscono in un limbo all’intersezione tra i mondi, dove scoprono un losco traffico d’armi… e come tutti quelli che sanno troppe cose, vengono fatti prigionieri! Per fortuna Piccolo Vampiro può trasformarsi in topolino e sgattaiolare via in cerca di aiuto…
    In Piccolo Vampiro e la zuppa di cacca, il vampirello e i suoi amici dovranno vedersela con le bizzarre abitudini culinarie di Margherita: il tontolone ha preparato una zuppa di cacca per il compleanno di Michele, che però non sembra apprezzare… Margherita ci rimane malissimo, e il bambino si sente così in colpa che per consolare l’amico è disposto perfino ad assaggiarla! Intanto arriva l’ora del bagno per Piccolo Vampiro, e Margherita insiste per entrare nella vasca insieme a lui. Scopriremo così che i suoi peti sono talmente puzzolenti da risvegliare i morti… che infatti escono dalle loro tombe e accorrono in processione al castello infestato reclamando una tazza di tè! L’unico modo per placarli sarà assecondarli… ma presto, prima che la Signora Pandora torni e vada su tutte le furie!
    In Piccolo Vampiro e i Babbi Natale verdi, una delle più celebri leggende natalizie si tinge di mistero e di una punta di terrore. Al castello infestato lo spirito natalizio è già nell’aria, e tutti aspettano con ansia l’arrivo di Babbo Natale… Ma Michele protesta: quella di Babbo Natale è solo una favola! …O forse no? L’unico modo per conoscere la verità sarà rimanere svegli la notte della vigilia, ma questa curiosità potrà rivelarsi molto pericolosa! In questo episodio Piccolo Vampiro, Michele e Pomodoro scoprono un antichissimo popolo di giganti grandi come montagne e uno stuolo di vecchietti verdi che costruiscono compulsivamente doni. Mentre il Capitano dei morti e il nonno di Michele seguono la falsa pista del Babbo Natale lappone a cui tutti scrivono le lettere, i bambini trovano il vero Babbo Natale ed entrano fin dentro al suo cuore, per scoprire che la sua leggenda è tenuta in vita al caro prezzo di un sacrificio umano…
    Con Piccolo Vampiro e il sogno di Tokyo, Joann Sfar rende omaggio a Little Nemo di Winsor McCay per celebrare i cento anni del piccolo grande sognatore del mondo dei fumetti. Ispirato dalla lettura dei manga che gli ha prestato Michele, Piccolo Vampiro sogna di fare un viaggio a Tokyo… Così atterra in un mondo fantastico, fatto di personaggi variopinti ed estremamente educati e combattimenti quotidiani tra mostri ed eroi mascherati. Ma dietro questa patina sfavillante e caramellosa, il vampirello scopre ben presto una società totalitaria, fatta di lavori alienanti, controlli asfissianti e rigide convenzioni sociali… e come se non bastasse, una cricca di ragazzine alla moda ha messo le grinfie su Pomodoro e non vuole restituirlo al legittimo padroncino! La situazione sembra disperata, ma il provvidenziale incontro con un corvo-clochard permette ai nostri eroi di scappare da questo incubo.
    Con queste quattro nuove storie, il fumettista nizzardo torna a divertire adulti e bambini toccando temi anche profondi, come la guerra, l’alienazione e il totalitarismo, ma senza mai rinunciare alla delicatezza, all’ironia e a quell’irresistibile punta di irriverenza che lo caratterizzano.

    Mirta Cimmino

    Dati Libro
    Autore Joann Sfar
    Collana #ILLUSTRATI
    Anno di pubblicazione 2018
    Copertina Brossura con ali
    Dimensioni cm 19,5 x 25,5
    Lingua/e italiano
    Peso 1 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:

    Pessimo


    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments