JULIA PASTRANA

Marco Palena, Ivan Cenzi

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857609485
  • Disponibilità: Prenotabile
  • Disponibile dal: 10-10-2018
  • Prezzo: 20,00€
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 40

    “È una donna perfetta – una creatura razionale, dotata di parola, cosa che nessun mostro ha mai posseduto. Pertanto ella è da considerarsi un Ibrido, in cui la natura della donna predomina sul bruto – l'Orango Tango. Nel complesso è l'essere più straordinario dei nostri tempi.”

    È questa la diagnosi del medico che visita Julia Pastrana, come racconta lei stessa ripercorrendo la propria vita fin dal giorno in cui, ancora bambina, viene venduta dalla madre a un emissario del Governatore di Sinaloa, lasciando per sempre il villaggio dove è nata. Una condizione eccezionale, la sua, che se inizialmente la porta a essere rifiutata, ben presto le spalanca le porte del successo. In città, Julia viene istruita, impara la danza e le buone maniere, affina il proprio talento nel canto ed è pronta per il Gothic Hall di Broadway, dove un pubblico numerosissimo accorre ad ammirare l’incredibile contrasto tra l’aspetto “semi-umano” e i modi gentili del nuovo astro nascente. Inizia così un tour trionfante e presto arriva anche l’amore: “hai il diritto di essere felice”, le sussurra all’orecchio Theodore Lent, che diventerà suo marito. I due proseguono il viaggio insieme, assaporando le gioie di una vita agiata, ma il bel sogno mostra una crepa a Berlino, dove lo spettacolo viene interrotto dalla polizia con l’accusa di “sfruttamento della deformità”. Per fortuna si tratta di un episodio isolato e Julia continua ad attirare il pubblico. E lo farà anche dopo la sua morte…

    Julia Pastrana è stata un’indigena messicana vissuta nell’ottocento. Affetta da ipertricosi e ipertrofia gengivale fin dalla nascita, divenne ben presto una celebrità grazie alle sue doti di cantante e ballerina ma soprattutto al suo aspetto fuori dal comune. Ciò che non si ritrova nelle fonti documentarie è l’avvicendarsi dei suoi stati d’animo, il punto di vista dal quale la donna guarda al proprio destino. Su questo ci è dato solo immaginare, e Ivan Cenzi lo fa con la delicatezza e la profondità consuete, affidando i pensieri di Julia a un diario che non si interrompe nemmeno con la sua morte. Mentre le intense immagini di Marco Palena, realizzate a grafite ed elaborate digitalmente, ci mostrano, a guisa di foto d’epoca, l’aspetto di Julia e degli altri personaggi, i testi lasciano emergere l’animo nobile e la raffinata sensibilità della donna. E a poco a poco, mettiamo a fuoco chi sono i veri mostri, uomini abietti disposti a usare altri esseri umani al solo scopo di arricchirsi. Fin dalla più tenera età, Julia passa di mano in mano come una merce ma è sempre pronta a vivere ogni esperienza con pienezza, ad abbandonarsi all’amore. Ed è proprio con una domanda sull’amore che si chiude il libro. Theodore amava davvero Julia?
    Una storia d’amore intensa e controversa, un invito a guardare con rispetto alla diversità, e soprattutto uno straordinario ritratto di donna.
     

    Ivan Cenzi è nato nel 1978 ad Asiago (VI). Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione a Siena e la specializzazione in Regia Cinematografica presso gli stabilimenti di Cinecittà, lavora come regista e produttore per Interzone Visions, società indipendente di cui è fondatore. Esploratore del perturbante e collezionista di curiosità, dal 2009 è curatore di #BizzarroBazar, blog dedicato a tutto ciò che è strano, macabro e meraviglioso, diventato nel giro di breve tempo il punto di riferimento italiano per questo genere di tematiche. Nel corso degli anni #BizzarroBazar si è occupato di wunderkammer, musei e collezioni anatomiche, storia del circo e delle fiere itineranti, scienza degli albori, fotografia, arte classica e moderna, musica, letteratura ma anche antropologia, tanatologia, psicologia, cinema, sessualità, humor ecc. La scrupolosa linea editoriale del blog cerca di evitare le fangose paccottiglie delle meraviglie da supermercato, così come i “misteri” televisivi (UFO, fantasmi, e via dicendo) dando invece risalto alla storia poco conosciuta di un’umanità che ha sempre fatto della diversità una forza creativa.

    Marco Palena nasce ad Atessa, in provincia di Chieti, e vive a Pescara. Si forma presso il liceo artistico e poi presso la facoltà di Architettura. In seguito inizia a interessarsi all’illustrazione per l’infanzia, ottenendo ben presto consensi e apprezzamenti in diversi concorsi. Viene selezionato per le edizioni 2011 e 2012 del concorso “Diritti a colori” e conquista il terzo posto al concorso internazionale “Disegni al sole” nel 2012. L’anno seguente vince il premio per il miglior albo illustrato 4-7 anni al 14° concorso internazionale “Syria Poletti: Sulle ali delle Farfalle” e il primo premio Illustramente. Nel 2016 si aggiudica il concorso indetto da #logosedizioni per la locandina “Librerie in fiore”. Nel 2017 vince il Premio Oro Categoria Pubblicità assegnato da Annual Illustratori Italiani e risulta vincitore agli World Illustration Awards in due categorie: Overall Winner New Talent e New Talent Winner Advertising Category. Nel 2018 la giuria di Annual Illustratori Italiani gli conferisce il Premio Toppi per l’opera Blind realizzata per la rivista ILLUSTRATI edita da #logosedizioni.

    #BizzarroBazar #logosedizioni

     

    Dati Libro
    Illustratore Marco Palena
    Autore Ivan Cenzi
    Collana Bizzarro Bazar
    Anno di pubblicazione 2018
    Copertina Cartonato
    Dimensioni cm 21,0 x 28,0
    Pagine 100
    Lingua/e italiano, inglese
    Peso 1 kg
    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments