MERLINO E LA MAMMA DI RENARDO

Joann Sfar, José Luis Munuera

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857610900
  • Disponibilità: Prenotabile
  • Disponibile dal: 15-10-2020
  • Prezzo: 11,00€ 10,45€
    Risparmi 0,55€ (-5%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 30

    Avventurandosi nel cuore della foresta, regno di Nobile, il leone europeo, il piccolo mago Merlino e i suoi due amici del cuore, l’orco Tartina e il maiale Salciccia, sentono un grido provenire dal lago gelato. Avvicinandosi, incontrano un lupo con la coda incastrata nel ghiaccio che racconta di essere rimasto vittima di un perfido scherzo dell’amico Renardo la Vulpes (per chi non lo sapesse, la parola latina per ‘volpe’), che si diverte a escogitare modi sempre nuovi di tormentarlo. Usando un metodo piuttosto originale (ovvero, fare la pipì sul ghiaccio), i tre compari liberano il lupo, che in cambio promette di non divorarli e per giunta li invita a bere un bicchiere… poi due… poi tre… finché la compagnia, un po’ brilla, decide di andare a casa di quel burlone di Renardo per aiutare il lupo a rendergli pan per focaccia.
    Ma al suo posto trovano la madre, madama Nocetta, la quale racconta che Renardo ha fatto una delle sue bravate: ha sedotto la regina e, giacché il re Nobile non l’ha presa troppo bene, è stato arrestato e presto verrà impiccato con l’accusa di “lecca maestà”. Il lupo, che malgrado tutto è affezionato a Renardo, decide di andare a salvarlo. Anche Merlino e Tartina partono per andare a prendere qualche cero al monastero, mentre Salciccia rimane a proteggere la signora che, però, lascia subito cadere la maschera e altri non è che… Renardo! Tra l’altro è ora di pranzo, e lui adora le braciole di maiale! Riusciranno Merlino e Tartina a tornare in tempo per salvare Salciccia dalle fauci della finta mamma? E cosa accadrà al lupo al castello di re Nobile? Lo scopriremo, in un susseguirsi di colpi di scena, leggendo tutto d’un fiato il quarto volume della serie dedicata al celebre mago bambino e ai suoi due strampalati compari.
    Dopo aver affrontato il tema storico della battaglia di Hastings, in questo nuovo episodio la collaudata coppia Sfar-Munuera si misura con la letteratura, rivisitando in chiave giocosa un grande classico in lingua francese, Le Roman de Renart, una raccolta medievale di favole satiriche i cui protagonisti sono precisamente la volpe, il lupo, il re leone e molti altri animali. Non è tuttavia necessario cogliere i riferimenti per apprezzare appieno questo esilarante fumetto, perché i personaggi sono irresistibili in sé e il testo è ricchissimo di trovate e giochi di parole, com’è nello stile dei due autori.

    L’autore:
    Nato a Nizza nel 1971, Joann Sfar è un autore di fumetti prolifico e pieno di talento, che si destreggia con abilità tra i disegni e la sceneggiatura. Nel 1994 ha pubblicato il suo primo libro a fumetti, Les Aventures d’Ossour Hyrsidoux, e a partire dal 2000 ha riscosso un crescente successo di pubblico e critica, ottenendo numerosi premi. Collabora con la stampa, illustra classici della filosofia e ha all’attivo numerosi albi a fumetti, molti dei quali sono stati tradotti in italiano. Tra questi, vari volumi delle serie Troll, Merlino, Socrate il semicane, La Fortezza, Merlino, Professor Bell, Sardina dello spazio. Nel 2004 ha ricevuto il premio speciale Grand Prix de la ville d’Angoulême per il trentesimo anniversario della manifestazione. Nel 2010 ha diretto il film musicale Gainsbourg (vie héroïque), adattamento di una sua graphic novel, e vincitore di tre premi César. Nel 2011 ha diretto il film d’animazione Le chat du rabbin, tratto dalla sua omonima serie a fumetti e candidato all’European Film Awards come miglior film d'animazione.

    Con #logosedizioni ha pubblicato Piccolo Vampiro 1 (2018)vincitore del premio Andersen 2019 per il miglior libro a fumetti, Piccolo Vampiro 2 (2018), Piccolo Vampiro 3 (2019), Gran Vampiro 1 (2018), Gran Vampiro 2 (2019), Merlino, Salciccia e Tartina (2019), Merlino contro Babbo Natale (2019), Merlino va al mare (2020) e Il Signor Coccodrillo ha molta fame (2020).

    José Luis Munuera (Lorca, 1972) è un disegnatore e illustratore spagnolo. Studia all’Accademia di belle arti di Granada e dimostra rapidamente un particolare interesse per il fumetto umoristico: tra le sue principali fonti di ispirazione ci sono i classici del fumetto franco-belga (Spirou e Fantasio, Astérix). Dall’incontro con Joann Sfar, negli anni Novanta al festival di Angoulême, prende il via una collaborazione che durerà a lungo e che porterà alla realizzazione di sette albi, quattro dei quali dedicati proprio all’infanzia di Merlino. Per la sua attività di disegnatore, Munuera ha ricevuto diversi premi in Francia, Belgio e Québec.

    Dati Libro
    Autore Joann Sfar, José Luis Munuera
    Anno di pubblicazione 2020
    Copertina Brossura con ali
    Dimensioni cm 19,5 x 25,5
    Pagine 48
    Lingua/e Italiano
    Peso 0.22 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments