THE PHOTOGRAPHER'S STORY (I)

Michael Freeman

  • Editore: #logosedizioni
  • ISBN: 9788857605371
  • Disponibilità: Immediata
  • Prezzo: 19,95€ 18,95€
    Risparmi 1,00€ (-5%)
    Spedizione GRATUITA per ordini sopra EUR 30

    Dopo avervi insegnato a comporre e interpretare splendide fotografie, Michael Freeman prosegue la serie di best-seller con l’analisi dei metodi più indovinati per presentare le immagini secondo modalità eloquenti che sappiano coinvolgere. Questo è il cruciale “passo successivo” che distingue accettabili gallerie di immagini da raccolte accattivanti – e trasforma occasionali osservatori disinteressati in un pubblico incantato.

    Attingendo a decenni di esperienza come fotografo per pubblicazioni del calibro di Smithsonian, GEO e Condé Nast Traveller (per citarne alcune), Michael Freeman studia il fenomeno del saggio fotografico, che ha conquistato il mondo e offerto ai narratori nuovi strumenti per costruire le proprie storie. Una volta definito in quali modi ritmo, passo e attenta organizzazione delle immagini costruiscono tensione e destano interesse, Freeman spiega come applicarli alle presentazioni delle vostre fotografie, con particolare attenzione ai nuovi formati digitali come gallerie online, slideshow e tablet. Questo libro darà nuova vita alle vostre immagini, rinnovando il vostro punto di vista e permettendovi di comprendere più a fondo i meccanismi del saggio fotografico. Il pubblico vi ringrazierà.

    L’autore:
    Michael Freeman è forse l’esperto di fotografia più pubblicato in tutto il mondo, oltre a essere in prima persona un professionista di successo: una posizione guadagnata grazie a quarant’anni di lavoro nel settore dell’editoria e della pubblicità. Laureatosi presso il Brasenose College, Oxford University, Freeman iniziò a lavorare nel settore pubblicitario a Londra proprio durante quel periodo di entusiasmanti cambiamenti che ebbe luogo negli anni Sessanta. Nel 1970 prese la decisione che cambiò la sua vita e intraprese un viaggio lungo il Rio delle Amazzoni con due fotocamere di seconda mano. Vedendo che molti degli scatti realizzati durante il viaggio furono selezionati e pubblicati da Time-Life, decise di dedicarsi completamente alla fotografia. Da allora, Freeman si è affermato come uno dei principali fotoreporter al mondo, e i suoi clienti includono tutte le principali riviste a livello internazionale, in primis quella della Smithsonian Institution (per cui ha realizzato oltre 40 articoli). Dei tanti libri che ha pubblicato, che hanno venduto oltre 4 milioni di copie in tutto il mondo, oltre 60 titoli sono incentrati sulla pratica fotografica. Questo suo lavoro divulgativo gli è valso il Prix Louis Philippe Clerc, consegnato dal Ministero della cultura francese.

    I libri di fotografia di Michael Freeman, tra cui il best seller L'occhio del fotografo, sono stati tradotti in 27 lingue.

     

    Dati Libro
    Argomento fotografia
    Autore Michael Freeman
    Anno di pubblicazione 2016
    Copertina Brossura con ali
    Dimensioni cm 23,5 X 25,5
    Pagine 192
    Lingua/e italiano
    Peso 0.8 kg

    Commenti (0)

    Scrivi un commento


    Note: Non inserire codice HTML!

    Valutazione:



    Inserisci il codice nel box sottostante:

    © Libri.it INTER LOGOS S.R.L. - via Curtatona 5/2 - 41126 Modena - Italia -
    P.IVA e C.F. 02394080366 - REA Modena No. 298980 - C.S. 110.400 Euro
    payments